Il diario delle cose improbabili
Giugno 6, 2019 11:02 am Published by

 

Il diario delle cose improbabili è stato finalista al concorso ilmioesordio2016 sul sito ilmiolibro.it

<<Una copertina, un titolo, una protagonista e una storia che costruiscono un mondo narrativo credibile, vivace e attuale nonostante l’ambientazione d’epoca.>> Commento della Scuola Holden.

Ora è disponibile su amazon edito dalla casa editrice More Stories.

Trama

Inghilterra, 1851.

Lylian ha diciassette anni, ama leggere ed è totalmente impreparata alla vita di società. Alla morte di suo zio, il Signor Morris, Lylian si imbatte in suo cugino, Ian Hunter, un giovane avvenente, che erediterà le proprietà della famiglia Morris e un giorno anche la sua, a causa di particolari vincoli parentali. Spronata dalla madre, Lylian deve cercare un buon partito da sposare; la madre preferirebbe il Signor Hunter, nonostante ci siano dei dissapori tra i due ragazzi, ma Lylian decide di presentarsi attraente solo per il suo amico d’infanzia Charles Wright, arrivato da poco a Watford, dopo un breve soggiorno a Londra, con un enorme segreto da proteggere e un regalo per lei: un diario dove lei raccoglie i suoi racconti.
Durante il ballo organizzato da alcuni vicini, Lylian debutta in società e la sua reputazione viene compromessa a causa di un incidente che determinerà una conseguenza inspiegabile: il suo diario è magico. Intenzionata a scoprire la verità, Lylian affronterà i propri timori, le ingiurie della società, e tra dichiarazioni e segreti da proteggere, riuscirà a trovare infine il vero amore.

Acquista Il diario delle cose improbabili su:

 

Leggilo dove vuoi e nel formato che più preferisci!

 

 

 

Recensioni

Scritto davvero bene, descrizione accurata degli eventi, della moda e della tecnologia di quei tempi. Un romanzo che anche se narrato nell’800, affronta questioni sempre attuali, come Lylian, che rifiuta tutte le imposizioni della sua società per raggiungere la sua felicità, il suo amore.
Una forma originale della narrazione è che il narratore è una grande quercia che, seguendo i fili che collegano tra loro tutti gli alberi, riesce a seguire bene tutta la vicenda. Ho adorato questo libro, specialmente la seconda parte; ho fatto sempre il tifo per Lylian e mi sono commossa per il finale.
Assolutamente da leggere, lo consiglio a tutti. Lettore Amazon

Federica è una scrittrice emergente che ha saputo destreggiarsi bene con il periodo storico, con i personaggi e i colpi di scena. Libri, il nostro angolo di paradiso
Ecco che ho avuto tra le mani, felice come non mai, un piccolo capolavoro di grazia incanto e ricco di significato. Un libro prezioso, indispensabile che svela il potere della fantasia creativa, dell’immaginazione come non soltanto un passatempo, un diletto mentale ma come un ponte proiettato nel futuro più prossimo. E che restituisce dignità alla donna cosi spesso orribilmente sfigurata in tanti romanzi privi di senso. Les Fleurs Du Mal
L’anteprima ci introduce a un romanzo storico veramente ben realizzato, in cui spiccano una cura quasi registica dei dettagli e delle soluzioni narrative che sono poi il vero motivo d’interesse dell’opera. Lettore Ilmiolibro.it
 Il Diario delle Cose Improbabili di Federica Auriemma è un romanzo realmente molto piacevole, ben scritto e molto curato anche nei più piccoli dettagli. Ambientato nell’Inghilterra di epoca Vittoriana, ha elementi che lo inseriscono nel contesto storico in cui è ambientato e altri che ce lo mostrano in quanto frutto del lavoro di una scrittrice dei nostri tempi. La Bottega Dei Libri
Lylian non è una donna che si arrende. Dopo essere caduta, dopo aver sofferto per il profondo dolore che la vita le ha inflitto si rialzerà e lotterà per ottenere ciò in cui crede. Blog Icrew Sing

Magico, letto d’un fiato! Estremamente scorrevole, delicato e magico. Una storia romantica, educativa e attuale nonostante l’ambientazione. Un viaggio introspettivo nei pensieri di una normalissima ragazza che vuole solo essere libera di essere se stessa. Lettore Amazon

Un’ambientazione che ricorda l’ironica e intramontabile Jane Austen, aneddoti realmente accaduti in cui vive ancora l’atmosfera vittoriana ed elementi fantasy e innovativi ad arricchire il tutto, Federica ci regala un romanzo storico come pochi, che si adatta perfettamente agli amanti del genere e non. A tavola coi libri

 Interviste

Come si comporterebbe Lylian al giorno d’ oggi e come si comporterebbe Federica durante l’ epoca vittoriana? Il diario di uno sfigato

Quando hai iniziato a scrivere e cosa vuol dire per te? Daniel Author